Dossier UE | 1 - 2023

In questo numero del Dossier viene proposto in primis un quadro generale sullo stato dell’arte delle principali politiche messe in campo per il Mezzogiorno e successivamente vengono analizzati alcuni degli strumenti comunitari più rilevanti nell’attuale dibattito internazionale, oltre ad alcune nuove tendenze in atto nel settore logistico. Scopri tutti gli articoli e non perdere le interviste dedicate al ruolo e al futuro dei porti europei nel contesto mediterraneo e ad ambiente e sostenibilità nella vision comunitaria.

Free!
Add to Cart

Register to make the purchase.

Close Learn more

Questo numero del Dossier punta, in primis, a delineare un quadro generale dello stato dell’arte delle principali politiche messe in campo per il Mezzogiorno, analizzando gli strumenti comunitari più attuali e rilevanti nel dibattito internazionale.
Si parte da un quadro dello stato dell’arte, in termini di attuazione, del PNRR e dei fondi strutturali per poi dedicarsi a due approfondimenti, rispettivamente sulle strategie macroregionali europee come strumento di Governance Multilivello e sulla riforma della governance economica dell’Unione europea.
Nella rubrica curata dall’Ufficio European Regulatory & Growth Policies di Intesa Sanpaolo segnaliamo due approfondimenti sul Green Deal Industrial Plan dedicati alle proposte presentate dalla Commissione del Critical Raw Materials Act (CRM) e del Net-Zero Industry Act (NZIA), nonché della proposta di revisione del funzionamento del mercato elettrico.
Inoltre si è scelto di realizzare uno “speciale giovani” per guardare al settore marittimo da un diverso e nuovo punto di vista. Nello specifico, si parte con un’intervista al Presidente del Gruppo Giovani Armatori di Confitarma, per poi passare al mondo degli spedizionieri e degli agenti marittimi. 

Ad arricchire il quadro delle personalità più rilevanti nel panorama europeo abbiamo intervistato Pino Musolino, Presidente Medports e Presidente AdSP del Mar Tirreno Centro-settentrionale: emergono nuovi scenari che vanno profilandosi per la portualità e la logistica in Italia ed in Europa alla luce di tutti gli accadimenti che stanno caratterizzando l’economia, nonché delle prospettive e dei programmi di sviluppo dei porti di Roma. 

  • dossier.pdf

© Copyright 2021-2024 SRM - Centro Studi e Ricerche - P.iva 04514401217

© Copyright 2021-2024 SRM services - P.Iva/C.F.: 09117291212 - Privacy policy

Powered by

Ti stiamo reindirizzando su